Spesometro cosa comunicare per l’anno 2012

Spesometro cosa comunicare per l’anno 2012

Vediamo cosa principalemte andrà comunicato all’Agenzia delle Entrate con lo spesometro realtivo al periodo di imposta 2012: i soggetti titolari di partita Iva dovranno comunicare all’Agenzia delle Entrate, tutte le operazioni rilevanti ai fini dell’imposta sul valore aggiunto per le quali è stata emessa fattura, mentre per le operazioni senza obbligo di emissione della fattura (scontrino, ricevuta fiscale) l’obbligo scatterà se il relativo importo è di almeno 3.600 euro, Iva compresa. Per le operazioni di minore...

Leggi Tutto

TAGS: - - - - - - - -

Spesometro rinviato a data da destinarsi

Spesometro rinviato a data da destinarsi

Con comunicato stampa diramato ieri pomeriggio dall’Agenzia delle Entrate (Comunicato del 15 aprile 2013), l’Amministrazione Finanzaiaria ha annunciato che la scadenza prevista per il 30 aprile 2013, inerente la trasmissione dei dati delle operazioni rilevanti ai fini Iva relativa al 2012 (cd. Spesometro), non è più valida e pertanto la nuova data verrà stabilità con un successivo provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate. Con tale provvedimento sarà approvato il nuovo modello di comunicazione con relative...

Leggi Tutto

TAGS: - - - - - - -

Spesometro 2012: per adesso nessuna proroga

Spesometro 2012: per adesso nessuna proroga

Il 30 Aprile è prevista la scadenza della comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini IVA per l’anno 2012, lo “Spesometro“. L’Agenzia delle Entrate però non ha ancora emanato le modalità operative di tale adempimento, pertanto si ritiene probabile che tale adempimento venga prorogato. Attualmente però tale scadenza rimane fissata per il 30 Aprile. A seguito delle modifiche apportate alla normativa previgente, attualmente (operazioni relative all’anno 2012) è previsto l’obbligo di comunicazione per tutte le...

Leggi Tutto

TAGS: - -

TAGS: - -