Società estinta: accertamento entro cinque

Società estinta: accertamento entro cinque

Le società, di cui all’ articolo 2495 del cod. civ., cancellate dal registro delle imprese restano responsabili dei debiti fiscali e contributivi nei successivi cinque anni alla loro estinzione (art. 28, co. 4, Dlgs 175/2014). Pertanto, a partire dal 13 dicembre 2014, data di entrata in vigore del decreto (la cui efficacia è da considerarci retroattiva circolare 31/E/2014 Agenzia Entrate), l’avviso di accertamento contenente la rettifica della dichiarazione della società cancellata dal registro delle imprese deve essere emesso nei confronti...

Leggi Tutto

TAGS: - - - - - - - - - - -

Omessa dichiarazione e riconoscimento Credito Irpef di annualità pregresse

Omessa dichiarazione e riconoscimento Credito Irpef di annualità pregresse

Ai sensi dell’ art. 38 del Dpr 602/1973, il credito Irpef maturato in un’annualità per il quale sia stata omessa la dichiarazione corrispondente, può essere chiesto a rimborso. Infatti nel qual caso il credito relatvo ad annualità pregresse, sia riportato in una dichiarazione successiva, l’Agenzia delle Entrate, in sede di liquidazione automatica della dichiarazione e conseguentemente all’invio della comunicazione di irregolarità ex. art. 36 bis del Dpr 600/1972, richiederà l’importo dello stesso oltre ad interessi e...

Leggi Tutto

TAGS: - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Pagamenti in contanti degli affitti sotto i 1.000 euro, secondo il Mef è possibile con una ricevuta del proprietario

Pagamenti in contanti degli affitti sotto i 1.000 euro, secondo il Mef è possibile con una ricevuta del proprietario

Il Mef ha interpretato la previsione della legge di stabilità in merito alla tracciabilità dei canoni di locazione per le abitazioni. E’ quanto affermato nella nota dello stesso Ministero del Tesoro nel prot. DT 10492 del 5 febbraio 2014. Per inquadrare la questione, si ricorda che con la legge del 27 dicembre 2013 n. 147 ed in particolare all’art. 1 comma 50 è stato disciplinato che ” i pagamenti riguardanti canoni di locazione di unità abitative sono corrisposti obbligatoriamente, quale ne sia l’importo, in forma e...

Leggi Tutto

TAGS: - - - - - - -

Alcuni punti salienti contenuti nella Legge di stabilità n. 147/2013

Alcuni punti salienti contenuti nella Legge di stabilità n. 147/2013

Si riportano di seguito alcuni punti salienti contenuti nella Legge di stabilità n. 147/2013 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 27 dicembre 2013 e nel pacchetto Destinazione Italia (D.L. 145/2013). SISTRI Obbligo di utilizzo del SISTRI per la tracciabilità elettronica dei rifiuti a decorrere dal 3 marzo 2014. Interessati di tale imposizione, saranno coloro che producono rifiuti speciali pericolosi e coloro i quali raccoglieranno e trasporteranno rifiuti pericolosi autoprodotti (Dl 101/2013 (legge 125/2013), art. 11, c.3; 3/bis). TARI La...

Leggi Tutto

TAGS: - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

IVA: SANZIONE PENALE PER OMESSO VERSAMENTO SUPERIORE AI 50.000 €

IVA: SANZIONE PENALE PER OMESSO VERSAMENTO SUPERIORE AI 50.000 €

Nel caso in cui alla data di scadenza dell’acconto I.V.A. dell’anno successivo (27/12/n+1), non sia stata versata l’imposta dovuta per l‘anno precedente per un importo superiore ai 50.000 €, si commette il reato di omesso versamento che prevede la reclusione da sei mesi a due anni (ex. art. 10-ter del D.Lgs 74/2000). Pertanto entro il prossimo 27 dicembre, quale data scadenza dell’acconto I.V.A. per l’anno 2013, si consuma il reato per quei contribuenti che per l’anno di imposta 2012 abbiano...

Leggi Tutto

TAGS: - - - - - - - - - - - - - - - - - -

TAGS: - - - - - - - - - - - - - - - - - -