Vademecum : Comunicazione finanziamenti e capitalizzazioni soci (da inviare all’A.d.e entro il 12 dicembre 2013)

Vademecum : Comunicazione finanziamenti e capitalizzazioni soci  (da inviare all’A.d.e entro il 12 dicembre 2013)

Comunicazione finanziamenti, capitalizzazioni Soci Obbligati alla comunicazione: – i soggetti che esercitano attività di impresa, sia in forma individuale che collettiva;  – non sono obbligati ad inviare la comunicazione i soci o i familiari dell’imprenditore, che effettuano il versamento ma l’obbligo ricade sull’impresa indipendentemente dalla forma giuridica (imprese individuali, società, cooperative, enti non commerciali anche quelle in regime l.398/1991); Oggetto della comunicazione: - dati delle persone...

Leggi Tutto

TAGS: - - - - - - - - -

Modello 730 e legge di stabilità 2014: rimborsi superiori a 4.000€ postergati al controllo anche documentale

Modello 730 e legge di stabilità 2014: rimborsi superiori a 4.000€ postergati al controllo anche documentale

In base a quanto disiplinato Disegno di Legge di Stabilità per il 2014 (D.D.L. S.1120), all’articolo 18 comma da 1 a 4, si stabiliscono delle novità in merito a rimborsi da modello 730 (art. 18, commi da 1 a 4). Viene prevista una specifica attività di controllo finalizzata a contrastare l’erogazione di indebiti rimborsi IRPEF da parte dei sostituti d’imposta e dell’Agenzia delle entrate nell’ambito dell’assistenza fiscale. Pertanto, salvo modifiche del disgno di legge che dovrà essere sottoposto a tutto l’iter parlamentare, a...

Leggi Tutto

TAGS: - - - - - - - - - - -

Dal 1° ottobre 2013 aumento dell’Iva dal 21% al 22%. “Problematiche” relative all’aumento.

Dal 1° ottobre 2013 aumento dell’Iva dal 21% al 22%. “Problematiche” relative all’aumento.

Secondo l’articolo 40, comma 1-ter, decreto legge 6 luglio 2011, n. 98  «a decorrere dal 1° ottobre 2013, l’aliquota dell’imposta sul valore aggiunto del 21 per cento è rideterminata nella misura del 22 per cento». Pertanto da  domani, scatterà l’aumento dell’aliquota ordinaria dell’Iva dal 21 al 22 per cento. Ciò nonostante il Governo  potrebbe, con successivo decreto legge, bloccare l’aliquota, ma comunque da domani sarà necessario applicare l’Iva al 22%, ed eventuali blocchi andrebbero poi gestiti...

Leggi Tutto

TAGS: - - - - - - - - - - - - - -

Modello Unico – oltre alla copia della dichiarazione, FONDAMENTALE LA RICEVUTA DI CONFERMA DI INVIO

Modello Unico – oltre alla copia della dichiarazione, FONDAMENTALE LA RICEVUTA DI CONFERMA DI INVIO

Dopo aver inviato il file all’agenzia delle Entrate contenente la dichiarazione dei redditi, l’intermediario (commercialista, ragioniere, c.a.f. ecc…) deve, entro 30 giorni, consegnare al contribuente l’originale della dichiarazione sottoscritta, unitamente alla comunicazione di avvenuto ricevimento da parte dell’amministrazione finanziaria. La ricevuta di conferma inviata dall’agenzia delle Entrate è l’unica prova del corretto assolvimento dell’obbligo di presentazione della dichiarazione. Da...

Leggi Tutto

TAGS: - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

CEDOLARE SECCA PASSA DAL 19% AL 15% – sugli affitti a canone concordato

CEDOLARE SECCA PASSA DAL 19% AL 15% – sugli affitti a canone concordato

Nota positiva del Decreto varato ieri dal Governo in merito alla tassa piatta. Infatti è stata alleggerita la tassa sugli affitti concordati di abitazioni: la cedolare secca passerà dal 19 per cento al 15 per cento, con un notevole vantaggio per coloro che intendessero accettare canoni più bassi a fronte di minori imposte. Da sottolineare che la cedolare secca sostituisce l’Irpef e le addizionali comunali e regionali, oltre all’imposta di registro e di bollo su contratto di locazione, sulla sua risoluzione e sulle proroghe....

Leggi Tutto

TAGS: - - - - - - - - - - -

TAGS: - - - - - - - - - - -