Spese ospedaliere: attenzione alla detraibilità

Spese ospedaliere: attenzione alla detraibilità

Ipotizzaimo che a seguito del ricovero ospedaliero di un soggetto per l’effettuazione di un intervento chirurgico, venga rilasciata una fattura nel cui dettaglio siano riportate sia delle voci Esenti art. 10, n. 18, del D.P.R. 26 ottobre 1972,/633, sia delle voci  spese FORFETTARIE ospedaliere per […]” (viene riportato l’intervento chirurgico praticato) e assoggettate ad Iva 21%. Adesso il dubbio che ci sovviene è se le spese assoggettate ad iva siano o meno detraibili nel modello Unico piuttosto che nel modello 730.
Tra le spese per ricovero ospedaliero risultano detraibili tutte quelle spese connesse all’intervento, tra le quali ricordiamo quelle relative ai medicinali, quelle inerenti al ricovero, quelle per l’utilizzo della sala operatoria. Da notare che per fruire della detraibilità, è necessario che le spese siano sostenute per il recupero della normalità sanitaria e funzionale della persona o per interventi tesi a riparare inestetismi, sia congeniti sia talvolta dovuti a eventi pregressi di vario genere, comunque suscettibili di creare disagi psico-fisici alle persone. Ai fini iva, si precisa che l’art. 10, n. 18, del D.P.R. 633/1972, decreta l’esenzione ai fini Iva delle prestazioni sanitarie di diagnosi, di cura e riabilitazione, rese alla persona nell’esercizio delle professioni e arti sanitarie. Da notare che l’Agenzia delle Entrate è tornata sulla normativa Iva appena citata, focalizzando l’attenzione sullo scopo della prestazione, pertanto “al fine di delimitare l’ambito di applicazione dell’esenzione occorre individuare il contesto in cui le prestazioni sanitarie sono rese per verificare che le stesse abbiano uno scopo terapeutico” (risoluzione A.d.e. n. 7/E 2006).

Pertanto, nel caso in cui in fattura siano riportate delle spese con una causale generica (si veda l’esempio sopra riportato), e se siano state assoggette ad Iva queste non potranno essere inquadrate tra le spese sanitarie detraibili indicabili al rigo E1 del modello 730 o al rigo RP1 del modello Unico PF.

TAGS: - - - -

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>